martedì 9 gennaio 2018

martedì 9 gennaio 2018
Sturm Und Drang | Tutto nacque lì

Federico Maria Sardelli direttore

KRAUS Olympia, ouverture VB29
MOZART Don Giovanni ouverture K.527
HAYDN Sinfonia Hob.I:39
FILZ Sinfonia op.II n.2
C.P.E.BACH Sinfonia Wq 176, H651
MOZART Sinfonia n.25 K.183

Ambisce ad avere la densità di un saggio musicologico questo concerto diretto da Federico Maria Sardelli, accreditato tra i maggiori specialisti vivaldiani ma capace di muoversi con disinvoltura dalla musica medievale fino a quella di fine Settecento, e che è inoltre scrittore e disegnatore. Vi si disseppelliscono autori dimenticati dalla storia (come Anton Filz, violoncellista nella più rinomata orchestra settecentesca, quella di Mannheim, e Johann Martin Kraus, coetaneo di Mozart che fu maestro di cappella alla corte di re Gustavo III di Svezia), o un tantino trascurati, tipo il figlio di Bach, Carl Philipp Emanuel, dapprima impiegato a Berlino presso Federico II di Prussia, poi nella città d’Amburgo. Il tutto per comprendere meglio su quale terreno, dalla metà del ’700, sia fiorito lo stile classico viennese espresso da Haydn e Mozart. Dei quali si ascoltano due sinfonie giovanili d’inclinazione drammatica, torturate; e di Amadeus anche l’ouverture dal Don Giovanni, non meno inquieta.

 

Firenze, Teatro Verdi
martedì 9 gennaio 2018 ore 21.00 > ACQUISTA BIGLIETTO
concerto trasmesso in differita su Rete Toscana Classica

Empoli, Teatro Excelsior
mercoledì 10 gennaio 2018 ore 21.00

Poggibonsi, Teatro Politeama
giovedì 11 gennaio 2018 ore 21.00