La nuova mostra a Palazzo Strozzi

La nuova mostra a Palazzo Strozzi

Il Cinquecento a Firenze | tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna | 21 settembre 2017 – 21 gennaio 2018 | Sconto per il pubblico dell’ORT

 

Una straordinaria mostra dedicata all’arte del secondo Cinquecento a Firenze. Ultimo atto d’una trilogia di mostre a Palazzo Strozzi, iniziata con Bronzino nel 2010 e Pontormo e Rosso Fiorentino nel 2014, la rassegna celebra una eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale, in un confronto serrato tra “maniera moderna” e controriforma, tra sacro e profano: una stagione unica per la storia dell’arte, segnata dal concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa.
La mostra comprende oltre 70 tra dipinti e sculture, per un totale di 41 artisti, espressione della temperie culturale di quel tempo. Nelle sale di Palazzo Strozzi si troveranno a dialogare, in un percorso cronologico e tematico allo stesso tempo, opere sacre e profane dei grandi maestri del secolo come Michelangelo, Pontormo e Rosso Fiorentino, ma anche di pittori quali Giorgio Vasari, Jacopo Zucchi, Giovanni Stradano, Girolamo Macchietti, Mirabello Cavalori e Santi di Tito e scultori come Giambologna, Bartolomeo Ammannati e Vincenzo Danti, solo per nominare alcuni di coloro che furono coinvolti nelle imprese dello Studiolo di Palazzo Vecchio, della Tribuna della Galleria degli Uffizi e nella decorazione delle chiese fiorentine.

BIGLIETTI
Intero € 12,00
Ridotto e gruppi € 9,50 e € 4,00
Costo prevendita a biglietto (escluso scuole) € 1,00

Ricordiamo al nostro pubblico che chi è in possesso di un biglietto o abbonamento ORT, presentandolo alla biglietteria di Palazzo Strozzi, avrà diritto all’ingresso ridotto per visitare la mostra.
Ugualmente coloro che presenteranno presso la biglietteria del nostro Teatro Verdi il ticket d’ingresso alla mostra, avranno diritto al biglietto ridotto per i concerti ORT della stagione 2017/2018.

www.palazzostrozzi.org