martedì 26 febbraio 2019

martedì 26 febbraio 2019

Federico Maria Sardelli direttore
Erica Piccotti violoncello

RIGEL Sinfonia n.4 op.XII
HAYDN Concerto n.1 per violoncello e orchestra Hob.Vllb:1
BEETHOVEN Sinfonia n.2 op.36

repliche Poggibonsi (25 feb), Piombino (28 feb)

 

La violoncellista Erica Piccotti è entrata da poco nella maggiore età. A quattordici anni si è diplomata nella sua Roma, dopodiché ha studiato a Berna con Antonio Meneses e all’Accademia Stauffer di Cremona. Il suo debutto ufficiale è avvenuto in occasione del Concerto di Natale, alla Camera dei Deputati, in duo con il grande collega Mario Brunello per l’Accademia di Santa Cecilia, e da allora nessuna la ferma più. Con l’Orchestra della Toscana suona il Concerto n. 1 di Haydn, a lungo creduto perduto e invece ritrovato a Praga negli anni Sessanta. Dirige Federico Maria Sardelli, toscano, esperto di Vivaldi, che da un repertorio ancora più antico si sta via via muovendo verso il romanticismo. E infatti in programma c’è la Sinfonia n. 4 op. XII di Henri-Joseph Rigel, tedesco oggi per nulla noto che, nella seconda metà del Settecento, ha trascorso gran parte dell’esistenza a Parigi; e la Sinfonia n. 2 di Beethoven, composta tra il 1800 e il 1802 prendendo ancora ispirazione da Mozart e dal maestro Haydn.

 

Poggibonsi, Teatro Politeama
lunedì 25 febbraio 2019 ore 21.00

Firenze, Teatro Verdi > ACQUISTA BIGLIETTI
martedì 26 febbraio 2019 ore 21.00

Piombino, Teatro Metropolitan
giovedì 28 febbraio 2019 ore 21.00