25 aprile in Concerto

25 aprile in Concerto

Al Verdi con l’ORT ci sarà Simone Cristicchi

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento con il “25 aprile in Concerto” che dal 2004 celebra la Festa della Liberazione grazie alla collaborazione e il contributo della Presidenza della Giunta Regionale Toscana.
L’alta qualità delle scelte artistiche ha determinato per questo appuntamento un grande e costante successo di pubblico. La manifestazione rappresenta da sempre la fusione e incontro tra diverse forme d’arte musicali: dai suoni di Luciano Berio, Ludovico Einaudi, Stefano Bollani alle vocalità di Noa e Battiato. La sala del Teatro Verdi si è trasformata in officina di mestieri con i suoni degli artigiani di “Experimentum Mundi”; in cinema accompagnando in musica le pellicole di Lang, Keaton, Chaplin e lo scorso anno si è fatta auditorium delle lettere di Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante e Robert Kennedy per le voci narranti di Gabriele Lavia e Vinicio Marchioni.

Per il 2019 il protagonista sarà SIMONE CRISTICCHI con un’inedita versione dello spettacolo Mio nonno è morto in guerra.

Come sempre l’ingresso sarà libero ad invito, in distribuzione da lunedì 25 febbraio.

Seguici per rimanere aggiornato!