Menu
  • it
  • en
  • I teatri degli altri

    Il Teatro del Popolo di Castelfiorentino

    Un altro teatro toscano che ne ha passate tante, ma che è riuscito a resistere. Il teatro di Castelfiorentino porta dentro di sé pezzi di storia italiana e di uomini che non si sono arresi in nome della comunità. È uno degli spazi che ospita tradizionalmente le nostre produzioni in stagione.

    Musica

    “Ogni attrazione è reciproca”

    Prendiamo in prestito questa famosa citazione da “Le affinità elettive” di Goethe per introdurvi al nuovo disco ORT e alla magica atmosfera creatasi durante la sua realizzazione. Abbiamo chiesto di parlarcene ad uno dei protagonisti, il clarinettista Nicolai Pfeffer.

    I teatri degli altri

    Il Guglielmi di Massa

    Quella del teatro massese è una storia a lieto fine. Dopo una serie di difficoltà economiche e strutturali che sembrava davvero non finire più, il Guglielmi riesce a sopravvivere e portare avanti le sue stagioni.

    S.Croce

    Un taglio d’autore

    Cosa c’entra un parrucchiere nel blog dell’ORT? A volte si pensa che questa sia una professione legata solo alla moda e al fashion, ma entrando in questo posto si respira un’aria diversa. Fabio Velotti, nato a Napoli nel ’75, è il proprietario di un salone davvero particolare: da Rasoi Hair Jazz puoi tagliarti i capelli,

    Extra ORT

    Ninjaz

    Un cultore del mondo hip-hop a 360°, uno dei primi writers fiorentini e tra i fondatori della Numa Crew. Ninjaz è ormai un artista affermato che ha saputo unire pittura e musica. Nel 2017 abbiamo ospitato una sua mostra al Teatro Verdi.

    I teatri degli altri

    Teatro Bibiena di Mantova

    Un autentico gioiello. Nato come teatro scientifico è divenatato uno dei teatri più belli d’Italia, nonché una delle espressioni architettoniche più significative del tardo Settecento. L’ORT ci ha suonato l’ultima volta nel 2018.

    Extra ORT

    Exit-Enter

    Chi gira per le strade di Firenze avrà sicuramente notato degli strani omini disegnati sui muri: piccoli personaggi che rincorrono cuori, salgono scale, volano aggrappati a dei palloncini. L’artefice di questi figurini è Exit-Enter. Classe 1990, è originario della provincia di Livorno ma, impiantato a Firenze ormai da dieci anni, è riuscito ad affermarsi nell’ambiente

    I teatri degli altri

    Il Manzoni di Pistoia

    Negli anni ’70 è diventato un vero centro culturale per la sperimentazione e il suo palco è stato solcato da nomi che hanno fatto la storia italiana del teatro e della musica. L’Orchestra della Toscana ci ha suonato innumerevoli volte, l’ultima nel 2019.

    Extra ORT

    La nostalgia dell’altrove

    Chiara e Irene, due sorelle originarie di Fidenza (PR), hanno sposato la multi disciplinarietà per la realizzazione di lavori che si muovono tra fotografia, video, arte, sperimentazione e moda. Il loro ultimo progetto racchiude perfettamente quest’attitudine: “Fernweh” è un’opera ibrida in cui le immagini sognanti delle sorelle si uniscono alle parole poetiche di Glomarì.

    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - Partita I.V.A. 01774620486 - Privacy Policy - Cookie Policy - Realizzazione sito WWS Snc