Menu
  • it
  • en
  • #2020 #Extra #Streaming

    Peleggi_Tifu

    Friday 4 December 2020
    Firenze, Teatro Verdi
    Friday 4 December 2020 h. 9:00 p.m.
    VALENTINA PELEGGI conductor
    ANNA TIFU violin
    Felix Mendelssohn-Bartholdy / Violin Concerto Op.64
    Ludwig van Beethoven / Symphony No.6 Op.68 'Pastoral Symphony'
    Fondazione ORT informs that, in compliance with the Decree of the President of the Council of Ministers of 3rd November 2020, the activity of the Theatre is suspended until 3rd December.

    The concert will be performed without audience and streamed on Friday 4 December at 9 p.m. on ORT YouTube channel and ORT Facebook Fanpage.

    > Go to YOUTUBE
    > Go to FACEOOK

    Nuova produzione in streaming: protagoniste due donne italiane, giovani (under 40) e di grande talento. Sul podio la fiorentina Valentina Peleggi: dagli esordi come studentessa alla Scuola di Musica di Fiesole, alla nomina di direttore musicale della Richmond Symphony Orchestra, la più grande organizzazione di arti dello spettacolo della Virginia centrale. A lei spetta la direzione della Pastorale di Beethoven, la Sinfonia che immerge l’ascoltatore in un profluvio di immagini naturalistiche ed esprime il sentimento di comunione dell’uomo con il creato. Apre il concerto Anna Tifu, con il violino Antonio Stradivari “Marèchal Berthier” 1716 ex Napoleone della Fondazione Canale di Milano. La violinista enfant prodige italo-rumena (vincitrice nel 2007 del prestigioso concorso internazionale George Enescu di Bucarest), ben conosciuta dal pubblico dell’ORT, si fa interprete del Concerto per violino op.64 di Mendelssohn considerato spesso il “perfetto” tra i concerti in questione, nonché definito come una delle più belle e famose pagine della letteratura per violino e orchestra. Composto nel 1844, a differenza di ciò che prevedeva la tradizione, il concerto non presenta la suddivisione in tre movimenti distinti e si apre per mano del solista e non dell’orchestra. Ciò segna una vera e propria svolta nel campo dei concerti per violino, posizionandosi come capostipite di un nuovo genere, il concerto romantico.








    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - VAT 01774620486 - Cookie Policy - Realizzazione sito WWS Snc