Menu
  • it
  • en
  • Campagna Abbonamenti 2020

    Dal 31 agosto si rinnova da casa

    Da lunedì 31 agosto è possibile sottoscrivere il vecchio o nuovo abbonamento per il cartellone di concerti InterMezzi_2020 con 20 appuntamenti da fine settembre a dicembre. Secondo gli orari indicati sarà possibile contattare i nostri uffici e comporre il proprio abbonamento.

    Si tratta di otto produzioni (proposte in doppia data per un totale di 16 concerti) alle quali si aggiungono fuori cartellone un recupero importante come quello di Richard Galliano, la ripresa dello spettacolo di Alessandro Riccio “Ti racconto Don Giovanni” inizialmente previsto al Niccolini e un appuntamento per i più piccoli nel periodo natalizio.
    Il Teatro Verdi avrà una capienza stimata di circa 500 posti suddivisi nel secondo e terzo settore di platea (nel primo continuerà a trovare posto l’orchestra), oltre alla galleria e ai primi tre ordini di palco. Una situazione più intima e raccolta con il suono ancora più bello per via dell’insolita posizione.

    Mantenendo fede alla nostra tradizione di offrire un prodotto di qualità ma accessibile a tutti, i prezzi continuano a restare bassi e trovano ancor maggior convenienza in diverse formule di abbonamento. Riteniamo da sempre che chi riceve importanti finanziamenti pubblici abbia il dovere di restituire alla società esattamente questo, qualità ad un costo accessibile.
    Purtroppo i tempi sono molto stretti, rispetto alla consueta presentazione del programma. Di conseguenza breve sarà anche il periodo per la Campagna Abbonamenti, che abbiamo fissato a partire da lunedì 31 agosto, con il primo concerto programmato il 29 settembre. Confidiamo sul supporto e comprensione del nostro pubblico come ha fatto nei mesi di quarantena, sostenendoci a distanza.

    Comunichiamo che secondo la disposizione odierna della sala non sarà possibile garantire le consuete sedute e non sarà prevista la scelta del nuovo posto. Il posto verrà assegnato dalla Fondazione ORT rispettando il distanziamento secondo la normativa vigente COVID-19. Si tratta di una situazione provvisoria dovuta al rispetto della normativa vigente e soprattutto al fatto che la prima parte di platea è stata eliminata per far spazio all’orchestra.

    La Campagna Abbonamenti partirà da lunedì 31 agosto tramite PRENOTAZIONE utilizzando i classici canali di comunicazione con orario da lunedì a venerdì 9.00-13.00 e 15.00-17.00:
    – tramite mail a teatro@orchestradellatoscana.it (verranno scartate le mail che non rispettano l’orario e la data sopra indicati)
    – oppure chiamando ai numeri telefonici 055 0681726 – 0125257.
    Nella prenotazione dovranno essere indicati nome e cognome, tipologia di abbonamento e recapito telefonico (trovate tutti i dettagli e tipologie di abbonamento nel documento allegato).

    Verranno registrate tutte le prenotazioni (che arriveranno dal 31 agosto secondo gli orari sopra indicati) e assegnato dalla Fondazione ORT il posto in sala – rispettando il distanziamento secondo la normativa vigente COVID-19 – combinando la presenza degli abbonati (se singoli o in coppia/gruppo) con l’arrivo cronologico delle prenotazioni.
    Una volta registrata la prenotazione, l’abbonamento potrà essere ritirato già da lunedì 14 settembre con i medesimi orari, presso la biglietteria del Teatro Verdi.

    Ad oggi questo è il miglior modo che pensiamo possa offrire un servizio al pubblico senza richiedere necessariamente la presenza in Teatro al momento del rinnovo, così da evitare lunghe code e attese.

    I singoli biglietti verranno messi in vendita da giovedì 10 settembre con orario da lunedì a venerdì 9.00-13.00 e 15.00-17.00 e saranno acquistabili alla Biglietteria del Teatro Verdi.

    27 agosto 2020

    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - Partita I.V.A. 01774620486 - Privacy Policy - Cookie Policy - Realizzazione sito WWS Snc