Menu
  • it
  • en
  • Strings City 2019 | 4° edizione

    Sabato 14 e domenica 15 dicembre: due giorni di musica diffusa

    Più di 90 concerti su oltre 50 palcoscenici d’eccezione tra Firenze e i comuni della Città Metropolitana, per una maratona di eventi a ingresso gratuito, con protagonisti gli strumenti a corde.

    Sabato 14 e domenica 15 dicembre torna Strings City, festival diffuso che porta la musica in palazzi storici, musei, biblioteche, teatri, luoghi iconici della città e location dal sapore più contemporaneo. Un viaggio nella bellezza, guidato da violini, viole, pianoforti, arpe, chitarre e voci straordinarie.
    Giunta alla quarta edizione, Strings City è un’iniziativa del Comune di Firenze e, inoltre, fa parte del progetto Accordi Metropolitani per cui la Scuola di Musica di Fiesole ha ricevuto il contributo dalla Città Metropolitana di Firenze. È una rassegna musicale a cura della Scuola di Musica di Fiesole con Conservatorio di Musica Luigi Cherubini, Maggio Musicale Fiorentino e Orchestra della Toscana, con la partecipazione di Amici della Musica Firenze e Orchestra da Camera Fiorentina e con Musicamorfosi e Tempo Reale, il sostegno di Fondazione CR Firenze e SIAE, la media partnership di Rai Radio Classica, la collaborazione di New York Film Academy che curerà la documentazione video del festival e la partnership tecnica di The Student Hotel Firenze. La documentazione fotografica di Strings City sarà realizzata anche con la partecipazione degli studenti della LABA di Firenze. Il coordinamento organizzativo e della comunicazione di Strings City è curato da H+.

    Per due giorni la musica dal vivo conquisterà l’intera città, risuonando in luoghi simbolo come gli Uffizi, Palazzo Vecchio, l’Opificio delle Pietre Dure, Villa Bardini, il complesso monumentale di Santa Croce, passando per spazi contemporanei come l’ex carcere delle Murate e il nuovo The Student Hotel. Domenica 15 dicembre la kermesse si allargherà alla cintura metropolitana, approdando a Borgo San Lorenzo, Calenzano, San Casciano in Val di Pesa e Sesto Fiorentino.

    ***

    I momenti musicali a cura dell’ORT vedono protagonisti i suoi solisti ed ensemble d’archi. Tra gli eventi d’apertura della kermesse, si segnala ORT Attack da Čajkovskij a Sollima, tra repertorio classico e autori contemporanei a Palazzo Medici Riccardi (14 dicembre, ore 10). La mattinata del sabato prosegue tra viole e violini con Chiara Foletto e Francesco Di Cuonzo che saranno i protagonisti di A colpi d’arco alla Casa Museo di Dante (ore 12) e al Teatrino dell’Istituto Francese (ore 13). E ancora, il concerto Occhiali obbligati (possibilmente Ferragamo) con Stefano Zanobini e Andrea Landi al Museo Salvatore Ferragamo (14 dicembre, ore 11.30) e all’Accademia delle Arti del Disegno (14 dicembre, ore 12.30). Gli ensemble di archi dell’Orchestra saranno poi impegnati in Tutti al Cinema! presso MAD – Murate Art District (14 dicembre, ore 15) e nella Chiesa della Misericordia di San Casciano in Val di Pesa (15 dicembre, ore 16). Da non perdere, infine, Cello Solo: Bach, il ‘900 e il contemporaneo, momento musicale con il violoncello di Luca Provenzani all’Istituto Geografico Militare (14 dicembre, ore 16).

    A me piace pensare a String City come ad una ricerca, un percorso continuo nel rapporto affascinate che c’è tra il suono e lo spazio. Cercare le architetture e scoprire gli spazi particolari della città non solo attraverso l’occhio ma attraverso l’orecchio. È così da sempre; i generi musicali stessi – dal barocco al rock – sono stati fortemente determinati dagli ambienti dove la musica veniva suonata. Si potrebbe arrivare a dire che il lavoro sul suono che esprime String City, arriva prima del programma stesso.” (Giorgio Battistelli direttore artistico ORT)

    Tutti gli eventi di Strings City sono gratuiti.
    Tutti i concerti sono gratuiti, fino a esaurimento posti, alcuni dei quali prenotabili online.
    Vai al programma completo > CLICCA QUI

    Per informazioni www.stringscity.it

    11 dicembre 2019

    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - Partita I.V.A. 01774620486 - Privacy Policy - Cookie Policy - Realizzazione sito WWS Snc