Menu
  • it
  • en
  • #2024 eventi #Stagione Concertistica

    Battistoni_Masleev

    martedì 27 febbraio 2024
    Pisa, Teatro Verdi
    martedì 27 febbraio 2024 ore 21:00
    ANDREA BATTISTONI direttore
    DMITRY MASLEEV pianoforte
    Orchestra della Toscana
    Pëtr Il'ič Čajkovskij / Concerto n.1 per pianoforte e orchestra op.23
    Alexander Borodin / Nelle steppe dell'Asia centrale
    Nikolaj Rimskij-Korsakov / Sinfonietta su temi russi op.31
    Durata 1h 20' circa (compreso intervallo)
    I Concerti della Normale
    Stagione Concertistica 2023/24
    Biglietti
    Intero € 15,00
    Ridotto € 12,00
    Under30 € 5,00
    Carta Studente della Toscana € 10,00
    Biglietti in vendita da martedì 10 ottobre presso la Biglietteria del Teatro Verdi, e da mercoledì 11 ottobre alla Biglietteria telefonica (tel. 050 941188) e online su Vivaticket.com
    Per info > CLICCA QUI

    Il Teatro Verdi di Pisa, storico teatro inaugurato nel 1867 e situato nel cuore della città, si prepara ad ospitare un evento musicale di grande rilievo: il ritorno sul podio dell’Orchestra della Toscana del giovane e talentuoso direttore Andrea Battistoni.

    La Nazione ha definito Battistoni un “talento tecnico fatto di rigore ed elasticità che mostra una notevole maturazione di interprete”. Non è un caso che la sua carriera negli ultimi anni si sia sviluppata soprattutto in Giappone, dove dal 2017 è direttore stabile della Tokyo Philharmonic Orchestra.

    Il concerto del 27 febbraio al Teatro Verdi sarà un’occasione imperdibile per ascoltare Battistoni dirigere un programma di grande intensità, dedicato alla musica russa. La prima parte sarà dedicata alla Sinfonietta op. 31 di Nikolaj Rimskij-Korsakov, compositore tra i fondatori del nazionalismo musicale russo. La sinfonia, ricca di temi popolari, evoca atmosfere fiabesche e paesaggi pittoreschi.

    Nella seconda parte del concerto, il pubblico del Teatro Verdi avrà il privilegio di ascoltare il Concerto per pianoforte n. 1 op. 23 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, uno dei più celebri concerti per pianoforte mai composti. A interpretarlo sarà il pianista siberiano Dmitry Masleev, vincitore del prestigioso Concorso Čajkovskij di Mosca nel 2015. La sua tecnica impeccabile e la sua profonda sensibilità musicale lo rendono un interprete ideale di questo concerto, che richiede grande virtuosismo e capacità di esprimere intense emozioni.

    Completa il programma Borodin, le cui Steppe dell’Asia centrale descrivono in suoni spazi sconfinati: una carovana di asiatici scortata dall’esercito zarista.

    Un concerto imperdibile per gli amanti della musica classica, un’occasione per immergersi nella bellezza e nella potenza della musica russa sotto la guida di un talento di fama internazionale come Andrea Battistoni.






    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - Partita I.V.A. 01774620486 Privacy Policy | Cookie Policy Realizzazione sito WWS Snc