Menu
  • it
  • en
  • Aiutiamo la Caritas

    Chi si occupa di recuperare cibi non consumati o invenduti, e si impegna ogni giorno nella lotta contro lo spreco alimentare? I nostri amici di Caritas che svolgono un lavoro fondamentale con le loro mense cittadine. Ora lanciano una nuova iniziativa.


    Abbiamo incontrato la Fondazione Caritas in occasione delle due edizioni di “Musica diffusa” durante le quali abbiamo portato la nostra musica nelle periferie fiorentine. Entrare in contatto con loro ci ha permesso di conoscere e di trasmettere al nostro pubblico quanto importante sia il lavoro che fanno per limitare il disagio di chi ha poco.
    Le raccolte fondi fatte insieme hanno contribuito a fornire numerosi pasti caldi alle mense cittadine per i più bisognosi. Siamo diventati partner in modo naturale ed è normale per noi comunicare le loro iniziative.

    Adesso ne hanno lanciata una di raccolta fondi a sostegno del servizio di recupero alimentare, preparazione e distribuzione dei pasti alle strutture di accoglienza per le persone in difficoltà su Firenze e Provincia e per sostenere lo sforzo invisibile di tanti operatori e mezzi, che ogni giorno garantiscono questa preziosa opera. La campagna si chiama La Mensa che Viaggia e sarà attiva fino al mese di aprile.

    Il prossimo 18 marzo invece alcuni rinomati chef, amici di Fondazione Caritas, doneranno la propria professionalità per l’organizzazione di una cena di raccolta fondi, a supporto di questa iniziativa.
    Al Centro Le Torri verrà allestita una cena speciale, dedicata all’iniziativa “La mensa che viaggia”. La serata sarà impreziosita da 6 portate, create da 6 rinomati Chef, di cui 2 stellati: Françoise Authom, Gabriele Andreoni, Carlo Mazzola, Giuseppe Papallo, Vito Mollica e Maria Probst.

    Per la serata la Caritas farà affidamento anche sulla collaborazione e sulla professionalità di un gruppo di studenti dell’Istituto Alberghiero Aurelio Saffi. I fondi raccolti sosterranno la preparazione e la distribuzione di oltre 1.600 pasti al giorno, destinati a oltre 15 strutture che si occupano dell’accoglienza di persone fragili, sul vasto territorio della Diocesi di Firenze.

    Informazioni sulla cena e sulle modalità di iscrizione possono essere trovate cliccando su questo link.

    Si tratta di un’esperienza culinaria di alto livello, a servizio concreto della solidarietà sul nostro territorio.

    12 marzo 2024

    Fondazione Orchestra Regionale Toscana - Partita I.V.A. 01774620486 Privacy Policy | Cookie Policy Realizzazione sito WWS Snc